Viva la Birra... inviami una mail

Associazione Culturale ARCI "Tempo Zero" ha organizzato Notte d'Irlanda 2004

 

Iscriviti alla newsletter

L'indice degli argomenti

Come si spilla la birra?

Come si degusta una birra?

Dossier Birra e Salute

2002 - 2014 - Tutti i diritti sono riservati, vietato copiare senza autorizzazione queste pagine.

info@mondobirra.org

L'indice delle notizie

Associazione Culturale ARCI "Tempo Zero" ha organizzato Notte d'Irlanda 2004

C' una notte nell'estate massetana dove, come per magia, le bellezze artistiche dell'antico paese medioevale si sposano perfettamente con la tradizione e la cultura irlandese, tra fiumi di birra, elfi, fate, canti e danze. Nel centro storico di Massa Marittima, il giorno 9 Agosto 2004 si svolto NOTTE D'IRLANDA. Organizzata dall'associazione culturale arci Tempo Zero, e patrocinata dal Comune di Massa Marittima, questa manifestazione considerata una delle pi importanti date estive della cittadina, e certamente una punta di diamante nelle feste irlandesi della Toscana. Ormai giunta alla sua sesta edizione, Notte d'Irlanda ha ospitato anche quest'anno i JOLLY BEGGARS, da considerarsi gruppo storico di tale manifestazione. Dopo gruppi italiani di musica folk-irlandese del calibro dei BOG SIDE, WHISKY TRAIL (affermatissimi su piano nazionale ed europeo),ed il violinista DONALD O'CONNOR, quest'anno hanno affiancato JESSE SMITH, che proviene direttamente dall'Irlanda per esibirsi nella serata. Maestro del violino, ha trasportato sull'emozione dei suoi brani i presenti, attraverso terre lontane e culture antiche, in un concerto dal nome “Ceol”: parola che in gaelico (l'antica lingua irlandese) significa “musica”; Jesse, attraverso il suo violino, dando voce ad un popolo che ha conosciuto la fame ed il peso della partenza, che conosce il peso del dominio straniero, ma che non ha mai perso speranza e fierezza. Poi un vero e proprio festival di violinisti di folk-irlandese qiunti da tutta l'Italia, che si son sfidati dando vita ad un evento unico nel suo genere dove stato praticamente impossibile trattenersi dal ballare. Nella piazza San Michele che si sono esibiti i musicisti, mentre di fronte ha animato la serata un gruppo di ballo irlandese, che ha coinvolto i presenti in danze che si sono protratte sino a notte fonda. Un chiosco ha spillato dell'ottima birra irlandese, e lungo la Via Roma c'era un mercatino Celtico-Irlandese. 

( Fonte Maremma News ) 

 

Agosto 2004

2002 - 2016 Tutti i diritti sono riservati. I marchi registrati appartengono ai rispettivi proprietari