Viva la Birra... inviami una mail

Birra castagne debutta a 'Tipica', festa Valle del Santerno

 

 

Iscriviti alla newsletter

L'indice degli argomenti

Come si spilla la birra?

Come si degusta una birra?

Dossier Birra e Salute

2002 - 2014 - Tutti i diritti sono riservati, vietato copiare senza autorizzazione queste pagine.

info@mondobirra.org

L'indice delle notizie

Birra castagne debutta a 'Tipica', festa Valle del Santerno

Si chiama 'Beltaine' la prima birra di castagne prodotta sull'Appennino bolognese. E' fatta con malto d'orzo e un'aggiunta di castagne pari al 30-35%, e si ottiene con una doppia fermentazione: la prima all'interno degli impianti e la seconda in bottiglia. La produce un birrificio artigianale con sede a Granaglione che, in memoria delle origini del luogo, ha dato alla bevanda un nome celtico che significa 'festa di primavera'.

Beltaine, birra per estimatori a produzione limitata, e' realizzata in tre tipologie: al ginepro, speciale e bianca, con una presenza di alcool che va dal 5,2 al 7%. Fara' il proprio debutto l'11 settembre a Castel del Rio, nell'ambito di 'Tipica' 2004, la manifestazione promossa per il secondo anno dalla Comunita' Montana Valle del Santerno.

Marco, Marinella e Filippo alla Beltaine, il microbirrificio di Granaglione. Alle spalle 800lt. di ottima birra alla castagna.

 

( Fonte Ansa )
 

 

 

Settembre 2004

2002 - 2016 Tutti i diritti sono riservati. I marchi registrati appartengono ai rispettivi proprietari