Premiazione IGA Beer Challenge 2022

 

Mercoledý 16 novembre al “SIMEI - Salone Internazionale Macchine per Enologia e Imbottigliamento” presso la FIERA di MILANO sono state premiate le migliori birre che celebrano l’incontro tra la birra e il vino.

Anche quest’anno Ŕ grande l’attesa per la cerimonia di premiazione dell’IGA Beer Challenge, il primo concorso internazionale dedicato alle Italian Grape Ale. L’iniziativa ha registrato l’iscrizione di oltre 100 birre non solo italiane. I 18 giudici internazionali, coordinati da Alessandra Agrestini, hanno individuato le 3 migliori produzioni in ognuna delle 4 categorie previste dal regolamento del concorso:

𝗖𝗮𝘁. 𝗜𝗚𝗔 𝗻𝗼𝗻 𝗮𝗰𝗶𝗱𝗲, 𝗯𝗮𝘀𝘀𝗮 𝗴𝗿𝗮𝗱𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗮𝗹𝗰𝗼𝗹𝗶𝗰𝗮

1. Prima classificata: Regola Aurea di Alveria (Sicilia).

2. Seconda classificata: Vineyard di Birra Gaia (Lombardia).

3. Terza classificata: La Baronz 2022 di An.Gi.Bi. (Sicilia).

• Menzione d’onore: Inevitabile di Sei Terre / Birrificio Lyon (Veneto).

• Menzione d’onore: IGA di Birrificio Quattro Venti (Abruzzo).

𝗖𝗮𝘁. 𝗜𝗚𝗔 𝗻𝗼𝗻 𝗮𝗰𝗶𝗱𝗲, 𝗮𝗹𝘁𝗮 𝗴𝗿𝗮𝗱𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗮𝗹𝗰𝗼𝗹𝗶𝗰𝗮

1. Prima classificata: Monogram di Birra dell’Eremo (Umbria).

2. Seconda classificata: Selva di Birra dell’Eremo (Umbria).

3. Terza classificata: Genesi di Birra dell’Eremo (Umbria).

• Menzione d’onore: Naviga di Birra Le Corti di Porana (Lombardia).

𝗖𝗮𝘁. 𝗜𝗚𝗔 𝗮𝗰𝗶𝗱𝗲, 𝗯𝗮𝘀𝘀𝗮 𝗴𝗿𝗮𝗱𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗮𝗹𝗰𝗼𝗹𝗶𝗰𝗮

1. Prima classificata: Nature Terra 2019 di Microbirrificio Opperbacco (Abruzzo).

2. Seconda classificata: Nature Terra Cataldi Madonna 2021 di Microbirrificio Opperbacco (Abruzzo).

3. Terza classificata: Nature Terra Cuvée di Microbirrificio Opperbacco (Abruzzo).

𝗖𝗮𝘁. 𝗜𝗚𝗔 𝗮𝗰𝗶𝗱𝗲, 𝗮𝗹𝘁𝗮 𝗴𝗿𝗮𝗱𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗮𝗹𝗰𝗼𝗹𝗶𝗰𝗮

1. Prima classificata: Tèra Sour di Podere La Berta (Emilia-Romagna).

2. Seconda classificata: Selva Sour di Birra dell’Eremo (Umbria).

3. Terza classificata: Regola Zero di Alveria (Sicilia).

• Menzione d’onore: Nature Terra Passito 2020 di Microbirrifcio Opperbacco (Abruzzo).

𝗣𝗿𝗲𝗺𝗶𝗼𝗩𝗶𝗻𝗶𝗯𝘂𝗼𝗻𝗶 𝗱𝗜𝘁𝗮𝗹𝗶𝗮 𝗲 𝗥𝗮𝘀𝘁𝗮𝗹𝗽𝗲𝗿 𝗹𝗮 𝗺𝗶𝗴𝗹𝗶𝗼𝗿𝗲 𝗲𝘀𝗽𝗿𝗲𝘀𝘀𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝘂𝗻 𝘃𝗶𝘁𝗶𝗴𝗻𝗼

• La Rivolta 2020 di Chianti Brew Fighters (Toscana)

𝗣𝗿𝗲𝗺𝗶𝗼𝗘𝗮𝘀𝘆𝗯𝗿𝗮̈𝘂-𝗩𝗲𝗹𝗼𝗕𝗲𝘀𝘁 𝗜𝘁𝗮𝗹𝗶𝗮𝗻 𝗚𝗿𝗮𝗽𝗲 𝗔𝗹𝗲

• Regola Aurea di Alveria (Sicilia).

Sono stati anche assegnati due premi speciali, il prima sarÓ il prestigioso Premio “Easybrńu-Velo - Best Italian Grape Ale” che incoronerÓ la migliore IGA assoluta, il secondo trofeo assegnato da Vini Buoni d’Italia in collaborazione con Rastal per l’IGA che meglio ha saputo preservare e mettere in evidenza le caratteristiche del vitigno autoctono utilizzato.

Le IGA (Italian Grape Ale) sono birre che contengono una percentuale di uva, mosto o mosto cotto. Sono birre che si collocano nella terra di mezzo fra il mondo del malto e del luppolo e quello del vino e che proprio in Italia hanno trovato una rapida diffusione grazie all’antica vocazione per il vino ed alla grande vivacitÓ del settore brassicolo. Non deve quindi stupire il fatto che sia nato proprio nel nostro paese il primo concorso internazionale riservato alle IGA, che ha potuto contare su una giuria di primissimo ordine, una location unica e un’organizzazione attenta e precisa in ogni dettaglio.

Il premio Ŕ il cuore, il motore del Progetto IGA, un’idea ambiziosa che nasce con l’intento di promuovere il Made in Italy attraverso le eccellenze di uno stile birrario in grado di raccontare il territorio nel bicchiere, attingendo ad un patrimonio unico di vitigni che sono giÓ protagonisti nel panorama internazionale.

Il concorso internazionale IGA Beer Challenge Ŕ organizzato da Associazione FoodAround, My Personal Beer Corner e Cronache di Birra, con la partecipazione di Vinibuoni d’Italia. L’edizione 2022 Ŕ realizzata in collaborazione con l’Associazione Piazza dei Mestieri, MWM Montalti Worldwide Moving e Val Vetri e grazie al contributo di GAI Macchine Imbottigliatrici, Easybrńu-Velo, Foss, Right Beer, Rastal e SIMEI.

Fonte Comunicato Stampa

Novembre 2022