Birrificio della Granda nuova collaborazione con il noto birrificio Mikkeller

L'Anno si chiude con l'ultima tappa (per ora) per progetto Be Grapeful.
Come afferma Ivano Astesana: "Si tratta della birra che abbiamo realizzato con Mikkel quando venuto a trovarci a inizio novembre e si inserisce nel percorso iniziato ormai un anno fa e che ha dato vita al progetto Be Grapeful. Be Grapeful un progetto nato per creare una serie di birre che esplorassero modi diversi di utilizzare il mosto d'uva nella produzione brassicola. Ogni ricetta stata creata in collaborazione con un diverso birrificio il cui birraio si messo in gioco insieme a noi per aggiungere la propria visione e la propria tradizione (o innovazione!) al concetto di IGA... o IGL in un caso. Dopo Brlo, Moor, Lervig, Wicklow Wolf e To-l questa volta stato Mikkel, fondatore e mente creativa del birrificio Mikkeller ad unirsi a noi e insieme abbiamo creato una Brut DDH IPA con aggiunta di mosto di uve moscato".

Di che birra si tratta Ivano?
"
Siamo partiti dalla ricetta di una Brut IPA perch volevamo ottenere una birra completamente attenuata, senza pi nessun zuccero residuo, che potesse avere in bocca una leggerezza e una scorrevolezza uniche. I luppoli scelti per l'abbondante Dry Hop sono stati selezionati per potersi complementare con le note di frutta a polpa bianca tipiche del mosto di uve moscato, aggiunto a fine bollitura... ma dopo aver portato il mosto di birra a 75 gradi, per preservare i profumi dell'uva.
Il risultato una birra dal profumo decisamente intenso e unico, in cui le note fruttate del Dry Hopping e quelle del mosto d'uva si amplificano a vicenda, mentre in bocca ricorda la sensazione di uno spumante (ma si pu dire?) estremamente secco".


Per info -->
https://www.birrificiodellagranda.it/

 

Fonte Comunicato Stampa

Dicembre 2023


 

 

 

Ultimo aggiornamento 10/12/2023 by Marco Tripisciano e www.mondobirra.org