Viva la Birra... inviami una mail

Informazioni

 

freccia.gif (89 byte)Gli altri birrifici in Lombardia

freccia.gif (89 byte)Notizie Pubblicate per Rurale

Pagine Gialle della Birra

 

Iscriviti alla newsletter

L'indice degli argomenti

logo

© 2002 - 2014 - Tutti i diritti sono riservati, è vietato copiare senza autorizzazione queste pagine.

info@mondobirra.org

L'indice delle notizie

 

 

 

 

Beppe Serafini

 

Terzo Miglio del Rurale

 

 

 

 

Birra Castigamatt e un dolce

Birrificio Rurale

 

Indirizzo

via del Commercio, 2

Città

Desio (MB)

CAP

27012

Tel

3406429437

Fax

 

Sito Web

 www.birrificiorurale.it

Mail

info@birrificiorurale.it

Pagina Facebook

Link

Categoria

Microbirrificio

Produzione 2009

110

Produzione 2010

450

Microbirrificio di Beppe Serafini, Lorenzo Guarino (il birraio), Silvio Coppelli, Stefano Carnelli e Marco Caccia, uniti dalla grande passione per l'homebrewing. Aperto nel 2009

Produce le seguenti birre:

Seta (Ale) - Witbier da 5%
Terzo Miglio - American Pale Ale da 5,8%
Blackout (Ale) - Stout da 4,2%
Milady (Ale) - Bitter & English Pale Ale da 5,5%
Oasi (Speciale) da 5%
Castigamatt (Ale) - India Pale Ale da 7,5%

 

 


Posizione Geografica


Visualizzazione ingrandita della mappa


La nostra Video Intervista a Beppe Serafini del Birrificio Rurale - 1a parte - Febbraio 2011

La nostra Video Intervista a Beppe Serafini del Birrificio Rurale - 2a parte

 


Intervista realizzata nel mese di Dicembre 2010

Ci descriveresti della tua linea produttiva la tua birra rappresentativa, quella che ha riscontrato il maggiore interesse e la birra che ti auguri abbia un maggiore riscontro nel pubblico?

Il Birrificio Rurale ha iniziato a farsi conoscere al grande pubblico grazie all’inatteso quanto gradito successo ottenuto da “Terzo Miglio”, la nostra interpretazione dello stile APA, al concorso “Birra dell’anno 2010” affermandosi in una categoria molto combattuta e rappresentata.
“Terzo Miglio” ha avuto un forte riscontro di pubblico sebbene la nostra best seller rimane “Seta”, una blanche molto fresca, elegante e beverina. “Blackout” è la novità del 2010, una birra nera che si è liberamente ispirata alle dry stout. Per quest’ultima i primi riscontri di mercato sono entusiastici, e crediamo che possa progressivamente trovare spazio nel mercato.

Quanti Ettolitri hai prodotto lo scorso anno (2009) e quanti presumi raggiungerai alla fine del 2010?

Il 2009, anno d’esordio che ci ha visto operare da metà giugno si è chiuso con circa 110HL prodotti. Verosimilmente chiuderemo il 2010 nell’ordine dei 450HL, all’insegna di una crescita costante.

In quale percentuale produci e imbottigli e quanto in fusti?

La crescita dei volumi ci ha portato ad una percentuale di birra in fusto di poco meno del 70%.

Beppe Serafini che sale all'ultimo piano del silos che ospita in 3 piani il birrificio Rurale

L’attuale tua distribuzione avviene solo in Italia o anche all’estero?

Attualmente stiamo seguendo il solo mercato italiano essendo convinti che prima di guardare ai mercati esteri sia utile consolidare il mercato domestico. Ad ogni modo, per estrazione culturale del gruppo che costituisce il Birrificio Rurale, guardiamo con grande interesse ai mercati esteri, aspettando il momento in cui la nostra “creatura” abbia raggiunto la maturità necessaria per affrontarli con efficacia.

Per Natale prevedi una birra particolare, espressamente prodotta per questo periodo o una stagionale non particolarmente natalizia?

Con l’arrivo di Blackout abbiamo raggiunto un buon grado di completezza della linea delle birre prodotte costantemente tutto l’anno. Stiamo quindi lavorando ad una linea di birre stagionali, partendo proprio dall’invernale che speriamo possa essere presentata nel mese di gennaio. Sebbene, per metodo di sviluppo, abbiamo la tendenza a far uscire sul mercato solo prodotti che ci soddisfano pienamente, per cui il mese di gennaio è da considerarsi solo come un’indicazione di massima. Essendo ancora una birra in sviluppo preferiamo non eccedere nei dettagli ma si può dire che sarà vigorosa ed abbondantemente luppolata.

La Seta del Birrificio Rurale

La linea del birrificio Rurale

Terzo Miglio del Birrificio Rurale

 

Ultimo Aggiornamento: 04/01/2016 11.15

© 2002 - 2016 Tutti i diritti sono riservati. I marchi registrati appartengono ai rispettivi proprietari