Viva la Birra... inviami una mail

La classifica della birra

 

 

Iscriviti alla newsletter

 

L'indice degli argomenti

Come si spilla la birra?

Come si degusta una birra?

Dossier Birra e Salute

2002 - 2014 - Tutti i diritti sono riservati, vietato copiare senza autorizzazione queste pagine.

info@mondobirra.org

L'indice delle notizie

La classifica della birra

I consumi in Italia di birra si attestano intorno ai 29 litri pro-capite annui. Lontani certo dalle cifre degli altri paesi europei, basti pensare alla Spagna, che ne consuma oltre 75 litri l'anno, superati pure dalla Grecia e Portogallo. Al top in Europa c' l'Irlanda con 125 litri pro-capite e la Germania con 123 litri. Molti di voi non sanno poi che il mercato dominato in Italia dalla Heineken, che ne detiene oltre il 35% ( www.mondobirra.org/heineken.htm ), seconda la Peroni (SABMiller) con il 25%, terza la Carlsberg con l'8,8% e via via tutti gli altri. Nel restante gruppo dei produttori ci sono varie aziende, piccole e piccolissime. Ma alla fine conta anche il giudizio delle persone che bevono, votano e diffondono il proprio pensiero. A tal proposito si contraddistingue il sito internazionale www.ratebeer.com , che dedica poco spazio per adesso all'Italia, visti i consumi e i pochi produttori ( in Germania il numero di produttori pari al restante numero in tutto il mondo), ma che contiene al suo interno la classifica delle birre pi apprezzate in Italia, che aggiorniamo periodicamente per voi alla pagina www.mondobirra.org/classifica.htm . In questa classifica spicca la Forst Sixtus Doppelbock, che sappiamo essere apprezzata da molti di voi, non sempre facile da trovare, ma tra le migliori della linea Forst, e soprattutto italiana. In seconda posizione la Super du Baladin del birrificio Le Baladin ( www.birreria.com ), al terzo la Rossa della Moretti (Heineken). Da segnalare anche la Weizen del Birrificio Cittavecchia ( www.cittavecchia.com ) al 5 posto e la Bibock del Birrificio Italiano ( www.birrificio.it ) all'ottavo posto. Attenzione che questi voti non sono assolutamente casuali, e neppure dei sondaggi superficiali. Ciascun votante, dapprima registrato, deve non solo dare i voti, ma anche dare una descrizione della degustazione effettuata, dal corpo, al colore, al gusto, alla brillantezza ecc ecc.

Quindi se qualcuno di voi volesse partecipare, dapprima visiti i siti www.beerpassion.it oppure www.maxbeer.org e magari anche la nostra sezione degustazione, per comprendere il metodo.

Da parte nostra l'impegno di aggiornare sempre questa pagina e l'invito di iscrivervi al sito www.ratebeer.com .

 

Maggio 2004

 

2002 - 2016 Tutti i diritti sono riservati. I marchi registrati appartengono ai rispettivi proprietari